giovedì 8 dicembre 2011

Per dirle tutte

Cosa succederebbe se le donne andassero in estro come molti animali, magari uno o due volte l'anno per sole poche ore? Già vi vedo rabbrividire.Tutta la struttura sociale  della specie umana sarebbe diversa. O ci saremmo estinti. A meno che poi questo regime, come nei cani, comportasse nascite di cucciolate da tre a 10 bambini.
Pensate, uno va in un ufficio e cerca della signora X e gli dicono che è a casa in  estro. Si capisce che sarebbe impossibile andare al lavoro in quelle condizioni. Che sto dicendo? Niente, erano riflessioni basate sul seguito.

Dicono che ci sia stata la rivoluzione sessuale negli anni 70. Sarà pure stato così , ma è stata una rivoluzione parziale, tante sono le ipocrisie e i condizionamenti circolanti.
1° EQUIVOCO:ovunque si parla e si inneggia ancora al Grande Amore Per Sempre.Film, blabla, radio, canzoni, romanzi, chiacchere, aspettative.No no, non pensate che la scrivente sia una poveretta delusa ed amareggiata dalla vita sentimentale. La scrivente è anzi sollevata dal non avere le spropositate responsabilità in merito che le suggerivano i film che vedeva da ragazza. La cultura occidentale verte tutta sul Grande Amore.E crediamo che sia un progresso Bè, circumnavigando il mezzo secolo vi dico che sì, ci sarà pure il Grande Amore,TALVOLTA, OGNI TANTO e CON MOLTO IMPEGNO RECIPROCO ma non è certo il caso di impostare tutta la propria esistenza in questa aspettativa, magari incasinadosela intanto di brutto coi numerosi abbagli in merito.Conosco davvero troppa gente ormai che non sa più da che parte girarsi per non inciampare nelle numerose figliolanze da mantenere  frutto di Grandi Amori. Meglio tirare serenamente dritti verso i fatti propri.  Credetemi, risparmierete un sacco di noie
2° EQUIVOCO:l'umanità compirà un altro consistente balzo in avanti quando gli uomini cominceranno a divertirsi fra di loro senza farla troppo lunga con i vari pregiudizi.Tanto lo san tutti che  i travestiti vanno per la maggiore per fare un esempio.Non guardano tanto per il sottile, l'importante è l'ottenimento: un tale sedicente virilissimo frequentò per tre anni  una tipa  apparentemente solo tipa ma dotata  di accessori aggiuntivi nella zona anteriore SENZA ACCORGERSENE  La scienza ha confermato poche settimane fa questo funzionamento così diverso Le donne si interessano al sesso OCCASIONALMENTE, gli uomini sempre.E ' un dato inconciliabile.Tutta questa ipocrisia in merito genera  equivoci.Le donne dovrebbero rassegnarsi una volta per tutte che sesso e amore sono due cose neanche minimamente sovrapponibili. nemmeno avvicinabili.Nemmeno se ne dovrebbe parlare congiuntamente come sto facendo io ora. Gli uomini dovrebbero smetterla di accettare il compromesso/aspettativa teladosemiami e comportarsi più naturalmente rivolgendo a viso scoperto le proprie attenzioni ovunque trovino consenso vero,la loro disponibilità è infinita, ne sono certa soprattutto da quando una mia conoscente che solo io so com'è si è fidanzata.. Nascerebbero meno bambini -sorpresa-non gradita (OH?!! sei incinta? si è rotto, scuuuusaa oppure : mi sono dimenticata della pillola , scuuuusaaa), non ci si fascerebbe la testa con la teoriadelgrandeamoredella vita.Cosa diamine vuol dire omosessuale eterossesuale e tutte le tirate sulla natura di certe disposizioni o preferenze? ma che ce ne importa? Qui dalle mie parti fu scandalosamente reso noto il caso di un personaggio insospettabile che si fulminò con una macchinetta da lui inventata per divertirsi. Quello che tipo era? come bisogna definirlo? Un tecnosessuale? E i tecnofobi ci sono?  E quello sorpreso in compagnia dell' aspirapolvere? cos'è una malattia anche quella? L'unica vera malattia è importunare figure che non è il caso di importunare, altre non ce ne sono. Non credo che gli aspirapolvere  abbiano obiezioni da sollevare,  non sono ancor così progrediti, forse gli aspirapolvere-robot potrebbero essere più sensibili. In ogni caso sono pronta a rendermi loro paladina qualora manifestassero contrarietà. Se solo i cellulari si prestassero a certe cose, la loro funzione originaria diventerebbe secondaria e anche facebook se la vedrebbe con un brutto concorrente.La fantasia maschile per obbedire a questi impulsi evidentemente inalienabili è infinita e scevra di inibizioni o amor proprio e quando sento un maschio che fa l'omofobo sono certa che non se/ce la racconti giusta. Vivecersa, conoscendosi e facendo riferimento a loro stessi , gli uomini attribuiscono alle donne ( cioè si aspettano dalle donne )  una costanza di  interessi ed impulsi vero il sesso molto lontani dalla realtà. Una donna è semplicemente inaffidabile anche da questo punto di vista. La stessa donna può fare  a meno  di pensare al sesso per settimane, perchè magari presa da un corso di uncinetto o da un figlio appena nato, come può diventare una sfrontata seduttrice. Ho svariate testimonienze accumulate negli anni in merito, è totalmente lunatica. E i maschi si rodono e vorrebbero amiche con la loro costanza di interesse. Eh no, se l'amica lo vede di buzzo buono, se lui suscita la di lei simpatia / ammirazione allora ok, per qualche tempo va. Poi...ci sono tante altre cose.
Il maschio nasce con quest'orrido  destino, come diceva  W.Allen, passa la vita a voler tornare dentro, la donna si fa schiavizzare oltre che da questo anche  da mille altre cose superflue ritenendole indispensabili.
E' intelligente ma non si applica.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...