sabato 30 giugno 2012

censimento dei nani: parte seconda

 Questa è la seconda parte del censimento dei nani,  lavoro improbo che, vi avevo detto, mi sono ripromessa di svolgere.
Valgono le stesse note introduttive  e i consigli di lettura della prima  parte, che potrete leggere qui.
 Cioè potete tranquillamente non leggerlo se non volete demolire quel minimo di stima che potreste aver costruito nei miei confronti.
Io non posso derogare a quest'imperativo della mia mente, anche se non me ne posso spiegare bene i motivi.
Il censimento dei nani va fatto e basta e ci vorranno molte altre parti, in seguito.Sono davvero numerosi.




Nano Ghiàcciolo: l'estate è la sua stagione d'oro, peccato che non  crede che sia meglio un giorno da leone che cento da pecora. Infatti è conservatore.Un pò freddo. Attenzione, vi potrebbe rimanere la lingua appiccicata.Se si trova in compagnia, si sente sfruttato, preferisce stare solo in un freezer. Svariati i gusti, il più quotato Mèntolo.

Nano Corròmpilo: anche se ordina un caffè al bar, cerca di pagarlo di più, strizzando l'occhio al barista per garantirsi i suoi futuri favori.Adotta questo comportamento in ogni altro contesto: all'ospedale, ai colloqui a scuola per i figli, persino al supermercato e non si capisce dove prenda tutti questi soldi. Mantiene contatti
amichevoli e complici con alti funzionari, politici, tramite lettere  o telefonate, avendo notevoli capacità nel reperire  recapiti anche privatissimi.Il suo atteggiamento talvolta ha scatenato collere e insofferenze, ma i più si rassegnano infine a trattarlo come uno di casa ed infine anche a favorirlo come vuole. Col nano Berluscolo (vedi prima parte) infine sono diventati amici davvero, dopo i primi sorprendenti approcci durante una festa privata.
 E persino il nano Bruscolo davanti a lui cerca di chiudere un occhio... A ben pensarci, il nano Subdolo è l'unico immune alla viscosità di Corròmpilo.

Nano Tracannalo: a vederlo si direbbe un bravo nano,mite , un pò rassegnato, ma la sera, soprattutto del venerdì e sabato, si scatena con gli aperitivi  e non la finisce più. Diventa violento, spavaldo, teppista. Nonostante le affinità non stringe molta  amicizia con Bombolo o Intingolo ( vedi il censimento dei nani parte prima); frequenta di più Intìrolo e Subdolo.
Nano Crucciolo: ci sono vite piene di sofferenza: quella di Crucciolo è così. Nonostante alte dosi di ansiolitici, purtroppo cruccilo è nato per preoccuparsi con largo anticipo, per qualsiasi cosa, in compagnia di Dietrolo e Futuro.La vita per lui è solo un attentato alla sua pace.
Nano Singolo: è convinto che la vita di coppia sia una fregatura, si tratta del nano rarissimo archetipo dei veri singles umani , che si possono contare sulla punta delle dita.Singolo basta a se stesso al punto di compiere prodigi  e miraggi: infermiere in ospedale asseriscono di aver visto Singolo sdoppiarsi per auto assistersi durante i ricoveri. Di lui si conosce la genealogia: è discendente diretto di Brontolo e del nano Tremotino,che, come ricorderete, era un tipo che si faceva sfacciatamente solo  i cavoli suoi.
Nano Ciondolo è il nano più pigro, persino di Pisolo, il quale almeno dorme. Ciondolo non dorme, pensando troppo gira ovunque si trovi perdendo tempo senza combinare nulla. Totalmente inetto anche se messo alle strette,  cambia continuamente idea, pensiero, aspirazione, inclinazione perchè viene incuriosito ed attratto da una moltitudine di cose contemporaneamente senza costrutto. E' il nano navigatore su Google per eccellenza e manda in tilt i database sui suoi interessi per i banner che poi gli arrivano.
Nano Ciaspolo: non so se avete notato lo scatenarsi della moda delle ciaspolate, quell'attività faticosissima che consiste nel risalire chine di montagne  innevate con le racchette da neve o pelli di foca. Il responsabile di questa incomprensibile attività nell'era dei treni  a levitazione magnetica , dei voli low cost e di internet é Ciaspolo, poichè come sapete i nani influenzano in modo subliminale  le attività umane, sfidando spesso la comune ragionevolezza.Ciaspolo è l'unico nano che frequenta talvolta Ghìacciolo, senza che ques'ultimo si senta sfruttato dalla relazione; muscoloso e frenetico come Ippodolo sa però stare a contatto con la natura. Unico suo nemico naturale è il gatto delle nevi.
Nano Fruttolo, adorato dai bambini pare che sia stato  il prodotto  una sintesi industriale atta a creare dipendenza, da parte di una grande multinazionale che ora  con Fruttolo ha in mano il monopolio del mercato Al di là della sua dolcezza fa ingrassare, spinge all'inazione  ed è un mistificatore. Amico di Subdolo.
Nano Premiolo: si trova in tutte le sagre e le feste di paese, ultimamente è sempre più impegnato  con lo Stato e con Zefiro per elaborare  le nuove forme di tassazione volontaria costituite dai giochi. Avrete notato infatti il moltiplicarsi dei giochi anche d'azzardo su internete ed in tv. E' falso e spergiuro, capace di negare l'evidenza,
Nano Zufolo: amico di Ciondolo, suona sempre e male, se la cavicchia solo con qualche pezzo degli Intillimani, si sente un artista e impone le sue sgraziate musiche ovunque, come se avesse la licenza di rompere i c...

Nano Pungolo   è un  vero seccatore,magro  e puntuto,  intrufola ovunque il demone dell'alta prestazione  a tutti costi, soprattutto quella autoimposta.
Con lui non basta mai, si deve fare di più e meglio, anche a costo di farsi venire un ictus e di distruggere la propria autostima. E' il nano che in tutti noi talvolta ispira la domanda "ma chi me lo ha fatto fare?"Ve lo ha fatto fare lui, ma se provate a parlarci per mediare su tutta questa intransigenza, vi farà sentire delle larve. Cercate di ignorarlo, se non vi riuscite, allontanatevi ed andate in India, che è una zona che frequenta meno.

 Nano Zefiro, alto, magro e con un sorriso un pò ebete potrebbe essere  qualche importante statista per il modo col quale tiene in pugno l'attenzione dei suoi interlocutori  sussurrando, anche  a proposito di fatti da strillare. E' sempre calmissimo, flautato ma irremovibile e prepotente, costringe  chi sta con lui a sacrifici e privazioni incredibili col sorriso sulla bocca, spesso coinvolgendoli  nella Causa. La gente rimarebbe di sasso se conoscesse la vera natura ed i propositi di conquistare il mondo di Zefiro. Pare che sia associato in questi propositi con altri due nani potenti apparentemente innocui, dei quali devo approfondire  la conoscenza. Poi vi riferirò
 Nano Indietrolo o Dietrolo, sinonimi dello stesso nano nostalgico e pieno di rimpianti. Nel passato tutto era meglio, anche cinque minuti fa. Più  qualsiasi cosa è vecchia e più desta la sua ammirazione. Commemora i defunti e presenzia  ai funerali con  partecipazione vibrante, rimanendo del tutto indifferente ad una nascita o ad un evento da attendere.Su alcuni aspetti talvolta ha ragione, ma questo non può giustificare tutti i suoi odiosi atteggiamenti sospettosi . Ha anche la cattiva abitudine di congetturare,  si dice ormai "fare dietrologia", su fatti accaduti elaborando teorie spesso fantasiose, altre volte corrette,e comunque accendendo la fiamma del reciproco pregiudizio.Persino il nano  Foscolo lo evita.
Nano Alito ce ne sono di due tipi, buoni e cattivi. Quello cattivo lo avverti da metri di distanza  ma è difficile evitarlo perchè lui, non rendendosene conto, è , come quello buono, amichevole e  fisico,confidenziale nella vicinanza. Nessuno ha mai avuto il coraggio di dirglielo, nemmeno Dìglielo. Le arrabbiature,il fumo, i digiuni e  i problemi al fegato  lo rendono pestilenziale, soprattutto se non si lava i denti.Entrambi i tipi soffrono di crisi di identità.
Nano Eretico: nano scettico per eccellenza, mette in forse tutto, capovolge, squaderna e reimpagina ma senza rilegare, ma non è immune nemmeno lui dai dogmi. E' pesante e pedante, ma non come Dietrolo, perchè come tutti gli autonomi pensatori è pieno di sè, non avendo altro di cui riempirsi. I nani eretici da noi non sono più perseguitati  e bruciati come una volta, solo evitati.Talvolta vivono sotto scorta perchè grandi organizzazioni criminali li minacciano.
 Nano Postribolo invece ha molti frequentatori, gente che vuol distrarsi e divertirsi. E' benevolo e  capace di  farti rilassare anche durante le crisi peggiori. Tutto con lui diventa piccante e goliardico ed ogni volgarità e liceità vengono perdonate dal divertimento e dalla leggerezza, così travolgenti da far sospettare altre verità.. e tendenze...In queste mansioni collabora strattamente con Cànnolo, Cocoino e Burlescolo. Ha aperto numerosi, costosissimi locali sede di scandali e gossip e qualche volta finisce in galera, dove diventa tristissimo.
Nano Dìglielo: paladino della schiettezza a tutti i costi,anche della civile convivenza, è stato esiliato dal Giappone  e da altri paesi orientali, ma si è moltiplicato qui da noi grazie alla nostra filosofia della libertà di parola e pensiero. Dìglielo ci suggerisce  subliminalmente  interventi  e chiarimenti spesso inopportuni e devastanti, che in fondo avrebbero potuto rimanere nel cassetto dove erano senza cambiare la sostanzialità delle situazioni.
Il ministro Fornero lo ha denunciato per stalking.Ci fa dire quello che pensiamo senza pensare a ciò che diciamo.Scioccamente continua a proclamare che bisogna  fare così, (e omette che sarebbe meglio non dire e basta, in attesa della perfezione, che è quella di non pensare).Frequenta Eretico, col quale raggiunge stati di esaltazione.


Nano Capezzolo: è un nano che piace a tutti, gommoso e flessibile se opportunamente stimolato regala sorprese e coccole, per questo tutti lo titillano dalla più tenera età. Purtroppo può generare dipendenza e frustrazione, quel senso di aspettativa mai soddisfatta che può essere l'eziologia di efferati delitti. Per questo va protetto  e tenuto nella dovuta privacy ed intimità. Per non generare eccessiva dipendenza ai bambini viene dato in sostituzione Gommotto, simpatico anche lui  ma di prestazioni più scarse e di sapore sintetico. Gli adulti devono solo imparare un pò di sano autocontrollo, perchè Gommotto è troppo  sempliciotto e Capezzolo non è sempre disponibile.

Continua nella prossima parte

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...